Home > Webzine > Trevor e Ryan Oakes: i due artisti americani a Firenze
sabato 16 novembre 2019

Trevor e Ryan Oakes: i due artisti americani a Firenze

18-06-2011
Sabato 18 giugno i gemelli Trevor e Ryan Oakes saranno ospiti del convegno Scienza e Bellezza, che si terrà nella Sala d’Arme di Palazzo Vecchio (il loro intervento è previsto per le 16.30). L'evento è organizzato dalla New York University di Firenze e dall’Assessorato alla cultura e alla contemporaneità del Comune di Firenze.
Da lunedì 20 a giovedì 30 giugno sarà poi possibile incontrarli negli spazi del Cortile di Palazzo Strozzi, dove dimostreranno la loro rivoluzionaria tecnica di disegno.
Basandosi sui principi dell’architetto fiorentino Filippo Brunelleschi, i due ventiseienni americani hanno sviluppato una nuova forma d’arte che esplora l’atto del guardare, in particolare l’utilizzo di entrambi gli occhi contemporaneamente e come venga interpretata la tridimensionalità di ciò che vediamo.
I gemelli hanno inventato un metodo di disegno basato sul fenomeno della visione binoculare come strumento di misurazione, che consiste nella rappresentazione su una superficie cartacea concava, completamente a mano libera e a occhio nudo, solo con l’ausilio di uno speciale treppiede, che definiscono il loro “cavalletto magico”, alla cui estremità superiore è posizionata una griglia metallica concava che sorregge un foglio di carta bianca posto nella stessa posizione. La griglia metallica è contenuta in una cornice rettangolare dalla quale sporge uno speciale elmetto di gesso che serve per sorreggere la testa e mantenerla nella giusta posizione.
Durante il loro soggiorno fiorentino Trevor e Ryan Oakes, esploreranno la città e individueranno edifici, scorci e paesaggi che possano essere fonte di ispirazione per il loro lavoro.
Info: www.nyu.edu