Sport a Firenze: un milione di euro per favorire l'accesso dei giovani alla pratica sportiva

2022-01-04
Promuovere accesso dei giovani alla pratica sportiva

Un milione di euro per promuovere, facilitare e favorire l’accesso dei giovani alla pratica sportiva. Lo prevede un progetto realizzato dall'assessorato allo sport grazie ai fondi europei del React-Eu dell’Unione Europea nell’ambito del ‘Pon Metro’ (un piano che usa risorse europee destinate alle Città metropolitane). “Potenziare e innovare lo sport per tutti: sport nelle strutture” garantirà benefici economici per i minorenni residenti nel Comune di Firenze, appartenenti a nuclei familiari con Isee 2021 non superiore a 10mila euro.

I giovani possono essere già tesserati o da tesserare con società e associazioni affiliate alle federazioni sportive nazionali, a Enti di promozione sportiva, a discipline sportive associate con sede delle attività nel Comune di Firenze, che abbiano manifestato la disponibilità ad aderire al progetto.

La cifra destinata al progetto ammonta, per la stagione sportiva 2021-2022, a 300mila euro, mentre per la prossima stagione sarà di 700mila euro, ai quali si potranno aggiungere eventuali residui di quella in corso.

"Un progetto che nasce grazie alla forte collaborazione con i quartieri - ha sottolineato l'assessore allo sport Cosimo Guccione - questa nuova operazione segue quelle già attuate dall’amministrazione Comunale come supporto all’emergenza Covid da un lato incentiva i giovani ad avvicinarsi a una qualsiasi disciplina sportiva rimuovendo ostacoli di natura economica che potrebbero impedire l’approccio a questo fondamentale momento formativo". "Dall’altra - ha aggiunto l'assessore - intende fornire un sostegno alle società sportive che potranno così aver garantite importanti risorse da investire nella propria attività".

Ogni società, i cui tesserati hanno appunto un Isee 2021 non superiore a 10mila euro, potrà presentare domanda, allegando copia del tesseramento dell’atleta, la certificazione Isee e quella che riguarda l’ammontare annuo della quota di iscrizione. Tra tutte le domande pervenute verrà stilata una graduatoria, unica per tutte le società sportive cittadine.

Per la stagione sportiva 2021/2022 l’importo massimo del rimborso per l’iscrizione e la frequenza ai corsi è di 200 euro a testa (oltre Iva) che sarà corrisposto alle società sportive al termine della stagione. Per la prossima l’importo massimo del rimborso per l’iscrizione e la frequenza ai corsi è di 400 euro a testa (oltre Iva), e sarà pagato in due tranche di pari importo: la prima relativa al periodo settembre 2022 - gennaio 2023 e la seconda relativa al periodo febbraio 2023 – giugno 2023.

Per ogni info sulle modalità di adesione, questo il link consultabile sulla rete civica del Comune di Firenze:
https://www.comune.fi.it/dalle-redazioni/sport-tutti-avviso-incentivi-la-pratica-dello-sport-di-base-dei-bambini 

Fonte: www.comune.fi.it (Ufficio Stampa)