Home > Informazioni > Corsi & Tempo Libero > Sfumature in Atto: nuovo corso di pedagogia teatrale all'Ex Fila di Firenze
domenica 02 ottobre 2022

Sfumature in Atto: nuovo corso di pedagogia teatrale all'Ex Fila di Firenze

19-11-2022
Sfumature in atto, con sede operativa al Centro Culturale Ex Fila di Firenze in via Leto Casini 11, propone un nuovo corso di pedagogia teatrale, in partenza il 19 novembre 2022. Il corso si compone di un ciclo di 6 seminari a cadenza mensile di un weekend ciascuno (sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00), per un totale di 84 ore di formazione, nei quali verranno esplorate le macro-aree portanti della pratica teatrale: attorialità, drammaturgia, regia e organizzazione Teatrale.

L'intenzione pedagogica è quella di sottolineare le connessioni che il teatro ha con il contesto sociale di appartenenza, sia esso applicato in contesti educativi, aziendali, di riabilitazione o puramente artistico/culturale. Il teatro prende origine dal rito, che forniva metafore di lettura per 'imperscrutabile e il sacro e che confluivano in una sorta di "rappresentazione simbolica" in grado di esorcizzare ciò che non poteva essere controllato altrimenti. In epoca contemporanea il teatro diviene rito culturale e laico, in quanto specchio in cui è possibile osservarsi e riconoscersi. E ancora più importante, permette di sottolineare quegli aspetti, si, individuali che sociali, che possono essere oggetto di discussione critica e trasformazione.

Al termine del percorso gli allievi saranno in grado di elaborare, condurre e proporre un progetto di formazione a mediazione teatrale, indipendentemente dal contesto di destinazione. Gli argomenti affrontati saranno presentati sempre con un'introduzione teorica ed un approfondimento esperienziale. Filo conduttore saranno non solo le diverse componenti della pratica teatrale, ma anche le possibili connessioni fra immaginazione e potenzialità trasformative, collettiva ed personale. Altro elemento portante dell'intero ciclo sarà il lavoro corporeo, quale mezzo di conoscenza emotiva intra ed interpersonale, e punto di partenza per lo studio dell'espressione e dell'uso del gesto.

In questo corso si porrà particolare attenzione anche agli aspetti organizzativi e promozionali del fare teatro, poiché ritenuti elementi di lavoro essenziali nel panorama contemporaneo teatrale e, più in generale, per tutti coloro che intendano proporre progetti ed iniziative autonome. Tutti i seminari seguiranno il filo conduttore della pedagogia teatrale, il corpo, i corpi e l'aspetto organico dell'ambiente in cui essi vivono sono l'elemento centrale della nostra visione pedagogica, per questa ragione sono inserite all'interno del corso alcune lezioni sulla Bioenergetica di Alexander Lowen tenute dalla Dottoressa Roberta Leone.

Per maggiori informazioni: www.sfumatureinatto.org