Città di Firenze
Home > Informazioni > Corsi & Tempo Libero > Scuola di Cinema Immagina Firenze: corso online di storia del cinema con Giovanni Bogani
venerdì 19 aprile 2024

Scuola di Cinema Immagina Firenze: corso online di storia del cinema con Giovanni Bogani

01-02-2024
Undici lezioni per vivere la storia del cinema con video, backstage, interviste e rarità. La Scuola di Cinema Immagina di Firenze promuove il nuovo corso di sceneggiatura che si terrà online a partire dal mese di febraio 2024. Giovanni Bogani racconterà agli studenti la storia di un cammino lungo millenni, quello che ha portato dai graffiti dell'uomo preistorico all'Oscar per "Parasite". Generazioni di uomini che hanno inseguito un sogno: catturare il Tempo. E alla fine, ce l'hanno fatta con il cinema.

Il corso è strutturato in undici lezioni in diretta Zoom che verrano accompagnate da file video contenenti spezzoni di film inerenti agli argomenti trattati. Contenuti: le origini del cinema; il cinema USA, Chaplin e Keaton - Il cinema italiano fino ai telefoni bianchi; le avanguardie degli anni '20 in Francia ed in Germania; le avanguardie sovietiche; il cinema americano dal 1928 al 1945; il Neorealismo; Ingmar Bergman; la Nouvelle vague; il cinema di animazione; il cinema americano dal 1960 ad oggi; il cinema nel mondo dal 1960 ad oggi.

Le lezioni si svolgeranno da febbraio a maggio 2024 una volta a settimana, il lunedì, dalle 18.00 alle 20.00 per un totale di 11 lezioni. Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza. Il costo è di 400 euro, comprensivo della tessera associativa annuale alla scuola.

Scuola di Cinema Immagina nasce nel 1994 grazie ad un gruppo di attori, registi e scrittori ma soprattutto grazie all'entusiasmo di un autore indipendente Giuseppe Ferlito. La Scuola si propone, nel rispetto di una indipendenza di pensiero, di far apprendere il linguaggio del cinema ed i modi di rappresentazione della realtà, perché se anche non si possono insegnare le idee, si può tuttavia insegnare come trasformarle in cinema, come scriverle, come muovere la macchina da presa, come dirigere gli attori per esprimere compiutamente sensazioni, concetti, sentimenti. L'interdisciplinarietà apre un dialogo tra le varie sezioni, già dalle prime lezioni gli allievi hanno la possibilità di confrontarsi tra loro ed iniziare una collaborazione profonda sulla base di un progetto comune.

Per maggiori informazioni: www.cinemaimmagina.it